Arancini di riso squisiti

Gli arancini di riso sono uno dei preparati tradizionali della cucina siciliana; largamente diffusi in tutta Italia, gli arancini di riso posseggono tale nome per via della similitudine con le arance per quanto riguarda la forma esterna, le dimensioni, il colore.
Per preparare degli arancini di riso davvero squisiti basterà osservare la ricetta che vi proponiamo…

Arancini di riso squisiti – ingredienti:

  • 1 kg di riso per minestre;
  • 1 bustina di zafferano;
  • 1 litro e 1/2 di brodo di dado;
  • 1/2 kg di carne di manzo macinato;
  • 1/2 litro di passata di pomodoro;
  • 250 grammi di pisellini;
  • 6 uova;
  • 1 noce di burro;
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata;
  • 1 cucchiaio di farina;
  • formaggio parmigiano grattugiato, q.b.;
  • olio extra-vergine d’oliva, q.b.;
  • olio di semi, q.b.;
  • sale, q.b.;
  • provola o mozzarella tagliata a cubetti, q.b.;
  • vino bianco, q.b.;

Arancini di riso squisiti – preparazione:

Prepartare il brodo con lo zafferano e tenerlo sempre in caldo intanto prendere un tegame, atto poi a contenere il riso, per soffriggere la cipolla nel burro. Soffriggere il riso, mescolare velocemente, bagnare con il vino bianco e lasciare evaporare a pentola scoperta e a fuoco vivace. Aggiungere qualche mestolo di brodo, abbassare il fuoco e coprire.

Continuare la cottura a fuoco lento aggiungendo il brodo e mescolando di frequente, coprire di volta in volta. Dopo circa  mezz’ora il riso dovrebbe essere ben cotto, aggiustare di sale, trasferire il riso in un tegame freddo e più largo e lasciarlo raffreddare.

Preparare intanto ragù con la carne macinata: soffriggere la carne in olio extra-vergine d’oliva, legare con un cucchiaio di farina, mescolare velocemente, aggiungere la salsa di pomodoro e cuocere per circa un’ora. Nel frattempo sbollentare i pisellini, scolarli e finire la cottura nel ragù. Salare. A cottura ultimata il ragù deve risultare molto denso

Quando il risotto è ben freddo, impastarlo con le uova e il formaggio (l’impasto non deve risultare troppo morbido ma consistente per poterlo modellare). Per fare gli arancini di uguale grandezza, servirsi di un bicchiere a coppa e procedere come segue: rivestire l’interno del bicchiere con un rettangolo di pellicola che possa contenere l’arancino, versare un cucchiaio di impasto di riso, creare una cavità all’interno in cui mettere mezzo cucchiaio di ripieno e dei pezzetti di provola poi coprire con altro riso, sollevare gli angoli della pellicola, chiudere intorno al riso, stringere, dare la forma desiderata, togliere dalla pellicola e passare nel pan grattato. Proseguire così fino ad esaurimento dei composti.

Distribuire gli arancini così preparati uno accanto all’altro e trasferire in frigorifero per qualche ora. Friggere gli arancini in olio bollente (olio di semi e di oliva in parti uguali) e servire dopo un’ora.

Arancini di riso squisitiultima modifica: 2010-10-25T23:26:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento