Lasagne al pesto e besciamella

Le lasagne sono uno dei primi piatti, ma anche un piatto unico, più gustosi ed anche più conosciuti, testimoni dell’italianità nel mondo. Oggi proponiamo una ricetta alternativa a quella tipica delle lasagne infatti quella che segue vi illustrerà come realizzarle con il pesto alla genovese e la besciamella, ingredienti piacevoli che conferiscono alle lasagne un sapore meno corposo ma ugualmente raffinato di quelle tradizionali…

Lasagne al pesto e besciamella – ingredienti per 4 persone:

  • 250 grammi di lasagne fresche;
  • 1 barattolo di pesto alla genovese;
  • 1 confezione da 400 grammi di besciamella;
  • 80 grammi di formaggio parmigiano grattugiato;
  • pomodoro pelato, q.b.;
  • sale, q.b.;

Lasagne al pesto e besciamella – preparazione:

In una pirofila unta con del pomodoro pelato, porre uno strato di lasagne, coprirlo con besciamella, pesto alla genovese e parmigiano grattugiato. Continuare in quest’ordine per circa 4 strati. Arrivati allo strato superficiale, cospargerlo di formaggio parmigiano grattugiato e porre la pirofila in forno già caldo (180° centigradi) per circa 20 minuti.

Volendo si può optare per preparare la besciamella piuttosto che utilizzarla già pronta, quindi opereremo nel seguente modo:
con 50 grammi di burro, 25 grammi di farina, 1 pizzico di sale, pepe nero macinato, noce moscata, 1/4 di latte (250 cl), sciogliere il burro in un pentolino, versare la farina. Inserire la noce moscata, il pepe nero macinato e il sale nel latte, poi aggiungerlo nel pentolino mescolando il tutto sul fuoco per 10 minuti.

Anche per quanto riguarda il pesto alla genovese si può optare per farlo in casa piuttosto che usare quello già pronto; in questo caso rimandiamo alla ricetta per prepararlo: Pesto alla genovese.

Lasagne al pesto e besciamellaultima modifica: 2010-10-17T10:50:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento